F1: Marchionne vede Horner, sul tavolo il motore Red Bull

(ANSA) – ROMA, 6 SET – Il futuro motore della Red Bull è stato, realisticamente, il tema dell’incontro durato circa un quarto d’ora, stamani a Monza, fra il presidente della Ferrari Sergio Marchionne e i vertici della scuderia austriaca, il team principal Christian Horner e l’influente consulente Helmut Marko, svoltosi nel paddock della Rossa. La Red Bull, infatti, deve sostituire il propulsore Renault e potrebbe stringere accordi per ottenere la Power Unit dalla Casa di Maranello o dalla Mercedes.

Condividi: