Operaio Ilva cade su nave e si frattura

(ANSA) – TARANTO, 6 SET – Un operaio dell’Ilva di 47 anni, originario di Fasano (Brindisi), ha riportato alcune fratture dopo essere scivolato sul ponte della nave sulla quale stava operando all’interno del molo gestito dall’azienda siderurgica. L’incidente, del quale riferiscono fonti sindacali, è avvenuto venerdì scorso. L’operaio è inciampato cadendo rovinosamente in una botola. I medici gli hanno riscontrato fratture giudicate guaribili in 30 giorni.

Condividi: