Cinghiale in giardino carica vigili che sparano 10 colpi

(ANSA) – PIETRASANTA (LUCCA), 6 AGO – Per abbattere un cinghiale, ferito durante una battuta di caccia straordinaria e finito nel giardino di un’abitazione, non sono bastati 10 colpi di pistola sparati da due agenti della municipale di Pietrasanta (Lucca) che erano stati caricati dal cinghiale. Alla fine solo i fucili delle guardie venatorie, che hanno ucciso l’esemplare di circa 60 chili, hanno messo fine alla movimentata mattinata. E’ successo a Vallecchia, una frazione del comune della Versilia.

Condividi: