Euro 2016: l’Italia batte la Bulgaria 1-0

Italian midfielder Daniele De Rossi scores on penalty the 1-0 goal lead against Bulgaria during UEFA EURO 2016 Group H qualifying round match at Renzo Barbera Stadium in Palermo, 6 September 2015. ANSA/LANNINO
Italian midfielder Daniele De Rossi scores on penalty the 1-0 goal lead against Bulgaria during UEFA EURO 2016 Group H qualifying round match at Renzo Barbera Stadium in Palermo, 6 September 2015. ANSA/LANNINO
Italian midfielder Daniele De Rossi scores on penalty the 1-0 goal lead against Bulgaria during UEFA EURO 2016 Group H qualifying round match at Renzo Barbera Stadium in Palermo, 6 September 2015. ANSA/LANNINO

ROMA. – Italia batte Bulgaria 1-0 in una partita del gruppo H per le qualificazioni a Euro 2016 giocata a Palermo. ”Abbiamo centrato i 6 punti in due partite, dispiace che per quanto creiamo il risultato resti in bilico. Dobbiamo essere più cattivi là davanti. Creiamo tanto ma realizziamo poco”: è il commento del ct Antonio Conte ai microfoni di Raisport al termine di Italia-Bulgaria.

”La squadra ha messo grande impegno – ha aggiunto – sono contento. Verratti? Marco deve crescere tanto ma è un giocatore forte su cui puntare. Buffon? Ha fatto grande parata su un ‘regalo’ nostro, è una garanzia. L’espulsione di De Rossi? Non lo deve fare”.

ITALIA (4-3-3): Buffon 6.5, Darmian 5.5, Bonucci 6, Chiellini 6, De Sciglio 5.5, Verratti 6, De Rossi 5.5, Parolo 6, Candreva 6.5 (41′ st Eder 6), Pellè 5.5 (Zaza sv), El Shaarawy 7 (28′ st Florenzi sv). (12 Sirigu, 5 Criscito, 15 Barzagli, 8 Soriano, 21 Pirlo, 22 Gabbiadini, 23 Vazquez, 9 Immobile, 13 Padelli). All.: Conte 6.

BULGARIA (4-3-2-1): Mitrev 6, V. Minev 5, Aleksandrov 5.5, Bodurov 5.5, Y. Minev 5 (18′ st Bandalovski sv), Dyakov 6, Chochev 5, Nedelev 5.5 (23′ st Alexandrov sv), Popov 5.5 (26′ st Rangelov sv), Milanov 6, Mitsanski 5.5. (13 Makendzhiev, 4 Terziev, 9 Hristov, 11 Manolev, 18 Ivanov, 18 Slavchev, 20 Tonev, 23 Zlatinski). All.: Petev 6.

Arbitro: Karasev (Russia) 6.5.
Reti: nel pt 6′ De Rossi (rigore).
Angoli: 3-2 per l’Italia. Recupero: 2′ e 4′. Espulsi: nel st 10′ De Rossi e Mitsanski per reciproche scorrettezze. Ammoniti: Y. Minev, Rangelov e Dyakov per gioco falloso. Spettatori: 21.000, per un incasso di 218.430,00.
IL GOL: – 5′ pt: Italia in vantaggio con De Rossi su rigore, che trasforma con freddezza due volte dal dischetto di piatto destro. Nella prima esecuzione portiere spiazzato, nella seconda Mitrev intuisce, ma non ci arriva. La ripetizione del penalty era stata decisa dall’arbitro, perché un paio di giocatori si erano proiettati in area prima che l’azzurro calciasse.