Afghanistan: Herat, 390 allieve con sintomi da avvelenamento

(ANSA) – KABUL, 7 SET – Quasi 400 allieve di due scuole femminili della provincia occidentale afghana di Herat sono state ricoverate oggi in ospedali locali dopo aver manifestato sintomi da avvelenamento all’ingresso in classe. Lo scrive l’agenzia di stampa Pajhwok. Mohammad Rafiq Sherzai, portavoce dell’ospedale locale, ha detto che le 390 studentesse e insegnanti ricoverate appartengono alle scuole Naveen Safla e Khwaja Abdul Walid del distretto di Injil.

Condividi: