Calcio:Milan, agente Montolivo, su di lui strano accanimento

(ANSA)-MILANO,07SET-“C’è uno strano accanimento su Montolivo, non bisogna dimenticare che è un giocatore che è stato fuori un anno per l’infortunio alla tibia e poi ha avuto un’altra operazione”. Lo dice Giovanni Branchini agente del centrocampista rossonero a Milannews. “Non credo il problema sia un deficit atletico ma a livello generale perché gli manca la partita. Nessuno comunque ha mai fatto polemica. È giusto che giochi chi è più in forma, però non sia corretto dimenticarsi del grave infortunio

Condividi: