Migranti:da nonno a nipoti,intera famiglia diventa italiana

(ANSA) – CAMERINO (MACERATA), 7 SET – Il sindaco di Camerino Gianluca Pasqui ha conferito la cittadinanza italiana ad una famiglia macedone, gli Zulbeari. Gli Zulbeari sono arrivati dalla Macedonia quasi 30 anni fa. Padre (Dzemail), madre (Sabra, di origini bosniache) ed i due figli, Arben e Mustafa. Sabato sono diventate cittadine italiane anche le mogli dei due figli (Gjualasije e Lutvije), con i rispettivi bambini, tutti nati in Italia. “L’Italia – ha commentato Dzemail – ci ha accolto con calore e affetto”.

Condividi: