Rimase bloccato dal Sisma in Nepal, ora raccoglie fondi

(ANSA) – BOLOGNA, 8 SET – Andrea Ballandi a fine aprile era in Nepal con la moglie, per festeggiare con un trekking i 25 anni di matrimonio. Rimase bloccato alcuni giorni a Kathmandu quando ci fu il sisma che ha devastato il Paese himalayano. Tornato a casa, l’impiegato bolognese si è fatto promotore di un progetto per raccogliere fondi con varie iniziative di finanziamento. Con il ricavato sono state acquistate lavagne e banchi per alcune scuole e una macchina per l’ossigeno in una clinica. La raccolta prosegue.

Condividi: