Ucraina: Onu, quasi 8.000 persone morte in conflitto

(ANSA) – MOSCA, 8 SET – Sono almeno 7.962 le persone morte nel conflitto nel sud-est ucraino dall’inizio delle ostilita’ nell’aprile dello scorso anno. Lo riferisce l’Alto Commissario dell’Onu per i diritti umani, Ra’ad Zeid Al Hussein, citato dai media ucraini e russi, precisando che il totale dei feriti ammonta ad almeno 17.811 persone. Le Nazioni Unite sottolineano che si tratta di “una valutazione prudente” e che “i numeri reali potrebbero essere considerevolmente più alti”.

Condividi: