Venezuela: 28mila bolívares per il carrello della spesa

Venezuela: 28mila bolívares il carrello della spesa
Venezuela: 28mila bolívares il carrello della spesa
Venezuela: 28mila bolívares il carrello della spesa

CARACAS – Mentre la dichiarazione dello Stato di Emergenza e la chiusura della frontiera nei Comuni della Guajira, di Mara e di Almirante Padilla e il linguaggio del presidente venezuelano, considerato in Colombia eccessivamente aggressivo e irrispettoso, mettono seriamente a repentaglio la possibilità di un incontro tra i presidenti Nicolás Maduro e Juan Manuel Santos, per discutere una soluzione al problema della frontiera, il costo dei generi alimentari e dei beni di consumo continua ad aumentare senza sosta, nonostante il ferreo controllo dei prezzi imposto dal governo.

Stando a quanto reso noto dal “Centro de Documentación y Análisis para los Trabajadores” (Cenda), lo scorso mese di luglio i prezzi dei prodotti del carrello della spesa hanno subito una ulteriore impennata. L’incremento, se si compara il carrello della spesa di luglio con quello di giugno, è stato di oltre 6 mila bolívares.

Stando al Cenda, oggi una famiglia ha bisogno di 28mila 363 bolívares per acquistare un carrello della spesa. Il salario minimo del venezuelano è di 7mila 421 bolívares.

Condividi: