Venezuela: via 20 mila colombiani dopo chiusura frontiera

(ANSA) – BOGOTA’, 9 SET – Sono circa 20 mila i cittadini colombiani che hanno lasciato il Venezuela da quando il governo di Nicolas Maduro ha chiuso la frontiera fra i due paesi lo scorso 19 agosto, secondo l’ufficio locale dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani. In un rapporto preparato dall’agenzia dell’Onu si specifica che 1.467 colombiani sono stati espulsi dalle autorità di Caracas e circa altri 18 mila sono fuggiti dal Venezuela, temendo di essere espulsi.

Condividi: