Migranti:Boschi,parole Juncker svolta,alleggerimento per noi

(ANSA) – ROMA, 9 SET – Le parole di Juncker rappresentano “una prima svolta, che ha l’apprezzamento del governo” e che mostra una “nuova consapevolezza, conseguenza del lavoro del nostro governo e di quello di tanti uomini e donne e che comporterà un alleggerimento della parte che deve fare il nostro Paese”. Lo dice il ministro per i Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi al Question Time replicando ad un’interrogazione sull’emergenza migranti

Condividi: