Spara e tenta di uccidere la moglie, poi suicida in strada

(ANSA) – NAPOLI, 10 SET – Un uomo di 56 anni ha sparato tre colpi di pistola contro la moglie, tentando di ucciderla, e si è poi suicidato con la stessa arma, in strada, stamani a Napoli. La donna è stata portata all’ospedale San Paolo, dove è ricoverata. Non è in pericolo di vita. L’uomo si è suicidato in piazzale Tecchio, nella zona di Fuorigrotta. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli.

Condividi: