Tennis: Pennetta, non mi sono mai arresa

(ANSA) – ROMA, 10 SET – “Dopo aver perso il primo set, non pensavo di farcela ma ho continuato a lottare su ogni punto, non mi sono mai arresa”. Flavia Pennetta quasi ancora non crede all’impresa che l’ha condotta in semifinale agli Us Open, battendo la ceca Petra Kvitova. Della romena Simona Halep prossima avversaria (3-1 per l’azzurra i precedenti), dice: “Non tira fucilate, ma ti sposta di più”. Unica delusione per la Pennetta, il ko nelle semifinali del doppio con Sara Errani: 6-4, 6-1 da Martina Hingis/Sania Mirza.

Condividi: