Uomo morto a Ferentino, ucciso da colpo arma da fuoco

(ANSA) – ROMA, 10 SET – L’esame medico-legale su Luciano Bondatti, il cacciatore di 65 anni trovato morto a Ferentino, ha permesso di scoprire tre pallottole che gli hanno reciso l’aorta femorale. Probabile, a questo punto, per i medici che avevano ipotizzato in un primo momento la morte dopo l’attacco di un cinghiale, che sia stato invece un incidente di caccia.

Condividi: