Ungheria: fermato italiano con 33 siriani su camion

(ANSA) – ROMA, 11 SET – Un italiano è stato fermato vicino Budapest, alla guida di un furgone con 33 siriani a bordo diretto in Germania. Lo riferisce la polizia sul suo sito. L’uomo, 52 anni, è stato intercettato nei pressi del lago di Balaton. L’ambasciata italiana sta verificando. L’accusa per la polizia ungherese è di traffico di esseri umani. L’uomo, secondo Sky, avrebbe affermato invece di aver raccolto i profughi infreddoliti. A bordo del mezzo, un Fiat Ducato di colore rosso, c’erano anche due donne siriane.

Condividi: