Calcio: Sarri, rabbia tifosi? 2000 motivi, 1999 non nostri

(ANSA) CASTEL VOLTURNO (NAPOLI), 12 SET – “La disaffezione dei tifosi? Dipende da duemila motivi di cui 1999 non dipendono da noi”. Lo ha detto Maurizio Sarri. “Per svegliare l’entusiasmo -ha aggiunto- dobbiamo fare grandi partite”. Sull’avvio difficile del suo Napoli, Sarri ha spiegato: “Un punto in due partite non mi fa né caldo né freddo; se facciamo questi risultati tra la 18esima e 19esima di campionato non se ne accorge nessuno. Poi chi mi ha scelto sa che sono un allenatore da mosse e non da progetto”.

Condividi: