Migranti: Egeo, dispersi 4 bimbi e un uomo dopo naufragio

(ANSA) – ATENE, 12 SET – La Guardia costiera ellenica è alla ricerca nel Mar Egeo orientale di cinque profughi – quattro bambini e un giovane di 20 anni – dispersi i mare quando i barconi su cui si trovavano, in viaggio dalla Turchia per le isole di Samos e Lesbo, si sono capovolti. Altri 56 profughi a bordo delle due imbarcazioni sono stati salvati. Lo riferisce la Guardia costiera ellenica.

Condividi: