Migranti: Canada, più aiuti per rifugiati

(ANSA) – WASHINGTON, 13 SET – Il primo ministro del Canada, il conservatore Stephen Harper, ha annunciato che stanzierà altri 100 milioni di dollari canadesi in aiuti per assistenza ai campi per i profughi siriani, ma non ha fatto cenno a voler aumentare il numero di migranti accolti sul territorio nazionale. Il governo di Ottawa era stato criticato per aver accolto soltanto 2.500 rifugiati dal gennaio del 2015.

Condividi: