Usa: disordini in carcere Oklahoma, 3 morti e 5 feriti

(ANSA) – CUSHING (OKLAHOMA), 13 SET – Tre detenuti sono morti e cinque sono rimasti feriti in alcuni disordini scoppiati in una prigione privata dell’Oklahoma, negli Stati Uniti, per ragioni ancora oggetto di indagine. Lo ha riferito un portavoce della Corrections Corporation of America, una delle maggiori società private che gestiscono prigioni negli Usa. Non è chiaro cosa abbia causato i disordini e non sono stati forniti i nomi delle vittime, né dei feriti. Subito dopo la prigione è stata posta sotto sequestro.

Condividi: