Italicum: Quagliariello, no ricatto ma serve soluzione

(ANSA) – ROMA, 14 SET -“Quello sull’Italicum non è né un ricatto né una minaccia, le riforme vanno avanti. Ma se un alleato leale come noi siamo sempre stati pone un problema che riguarda la sua identità e la stessa possibilità di esistere e ci viene risposto ‘chi se ne frega, si tratta di un fatto politicamente grave. Io mi aspetterei che da parte degli alleati di governo ci si dica ‘c’è un problema, risolviamolo insieme'”. Lo ha detto Gaetano Quagliariello, coordinatore nazionale di Ncd.

Condividi: