Mafia Roma: incendio coop, indagine affidata ai pm della Dda

(ANSA) – ROMA, 14 SET – I pm della Dda di Roma procedono contro ignoti nel fascicolo aperto dalla procura di Roma e relativo all’incendio che il 13 settembre ha distrutto l’ex sede degli uffici della cooperativa “Un Sorriso”, in viale Castrense, la cui ex presidente, Gabriella Errico, è indagata in Mafia Capitale. I locali distrutti dalle fiamme sarebbero stati completamenti vuoti e, al suo interno, non sarebbe stato custodito alcun documento.

Condividi: