Venezuela e Colombia, guerra di smentite

Venezuela-Rodriguez-Colombia-Holguin-Cancilleria

CARACAS – Il ministero della difesa della Colombia lo assicura; quello del Venezuela lo smentisce. La polemica, dalla frontera tachirense e zuliana, si trasferisce allo spazio aereo delle due nazioni. Giorni fa, il comandante della Forza Aerea colombiana, Carlos Buenos, aveva denunciato l’incursione nello spazio aéreo “neogranadino” di due “caccia” venezuelani.

Alla protesta del governo del presidente Juan Manuel Santos, attraverso i canalí diplomatici, rispondeva la ministro Delcy Rodrìguez sostenendo che era tutta “una invenzione”. La denuncia era reiterata dal governo del presidente Santos sottolineando che la “violazione dello spazio aereo era stato verificato dal “sistema di difesa aérea”.

A questo punto l’intervento del ministro della Difesa del Venezuela. Il ministro Vladimir Padrino López, pur riconoscendo la presenza di aerei K-8 di riconoscimento lungo la frontera, ha negato ogni incursione.

Condividi: