Usa: sparatoria università Mississippi, morto aggressore

(ANSA) – CLEVELAND, 15 SET – E’ morto suicida l’uomo che ieri ha ucciso un professore di storia americana della Delta State University, in Mississippi: si tratta di Shannon Lamb, 45 anni, anche lui docente del college, sospettato di avere ucciso anche la donna con la quale viveva a Gautier, nello stesso Stato. La polizia stava inseguendo Lamb in auto quando l’uomo ha parcheggiato la vettura, è uscito dall’auto correndo e si è sparato. In precedenza Lamb aveva detto alla polizia che non voleva andare in prigione.

Condividi: