Migranti: Ungheria, stato emergenza a confine Serbia

(ANSA) – BUDAPEST, 15 SET – L’Ungheria ha dichiarato lo stato di emergenza in due contee a sud del Paese che confinano con la Serbia. La decisione, presa a causa della crisi dei migranti, dà poteri speciali alla polizia e spiana la strada per l’uso dell’esercito nelle operazioni di sorveglianza delle frontiere. Lo ha reso noto il portavoce del governo.

Condividi: