Migranti in sciopero fame a confine Serbia-Ungheria

(ANSA) – HORGOS (CONFINE SERBIA-UNGHERIA), 15 SET – Un centinaio di migranti al confine di Horgos tra Serbia e Ungheria ha cominciato uno sciopero della fame per protesta contro la chiusura della frontiera dalla mezzanotte. La tensione è palpabile, con i migranti che fischiano e scandiscono slogan al passaggio degli elicotteri ungheresi che dall’alto sorvegliano sulla situazione al confine.

Condividi: