Calcio: diritti tv, Giraudo assolto in appello

(ANSA) – TORINO, 15 SET – La Corte d’appello di Torino ha confermato l’assoluzione per Antonio Giraudo, ex ad della Juve, processato per una vicenda collegata al fallimento di Meister team, la società che per alcuni anni gestì i diritti tv del club bianconero. La pubblica accusa aveva chiesto 5 anni di carcere. I giudici hanno ribadito la sentenza di I Grado, spiccata nel novembre 2011. La stessa pronuncia di assoluzione riguarda l’ex direttore commerciale Romy Gai e Gianfranco Bianchi, mediatore di diritti televisivi.

Condividi: