Terrorismo: Algeria chiede estradizione avvocato arrestato

(ANSA) – AOSTA, 15 SET – L’Algeria ha chiesto all’Italia l’estradizione dell’avvocato algerino Rachid Mesli. Attivista per i diritti umani, il 19 agosto era stato arrestato su mandato di cattura internazionale per terrorismo alla frontiera con la Svizzera. Le informazioni fornite da Algeri sarebbero però “vaghe ed incomplete” e il Ministero della Giustizia ha chiesto altra documentazione. Sull’istanza di revoca dell’obbligo di dimora ad Aosta per Mesli la Corte d’Appello di Torino si pronuncerà entro cinque giorni.

Condividi: