Neonato morto: Pm, a giudizio padre

(ANSA) – CAGLIARI, 16 SET – Chiesto il rinvio a giudizio con l’accusa di omicidio preterintenzionale per il padre del neonato morto a Cagliari nel giugno 2013 per una emorragia celebrale. Secondo gli accertamenti medico-legali, delegati al perito Roberto Demontis dal sostituto procuratore Danilo Tronci, il piccolo sarebbe morto per la cosiddetta sindrome del bambino scosso. L’indagine è stata chiusa all’inizio dell’estate: a breve sarà fissata l’udienza davanti al Gup per decidere sull’eventuale processo.

Condividi: