Riforme: Speranza, no a prova muscolare in direzione

(ANSA) – ROMA, 16 SET – “Un accordo sulle riforme si può ancora fare, ma dipende da Renzi. La prova muscolare della conta in direzione non serve a nulla”. Lo dice Roberto Speranza, della minoranza Pd, interpellato alla Camera. “Servirebbe invece – aggiunge – una apertura politica che purtroppo in questi giorni non c’è mai stata”.

Condividi: