Intercettazioni:Pd a Fnsi, nessun agguato su diritto cronaca

(ANSA) – ROMA, 16 SET – “Il segretario generale della Fnsi dà una interpretazione sbagliata delle norme in corso di discussione alla Camera per definire nuove regole sulle intercettazioni all’esame della Camera. Non c’è nessuno pericolo per il diritto di cronaca che per noi è inviolabile”. Lo sottolineano David Ermini e Walter Verini, responsabile Giustizia e capogruppo Pd in commissione Giustizia, replicando alla Fnsi. “Possiamo comprendere le preoccupazioni che però in questo caso sono infondate”.

Condividi: