Riforme: Romani (Fi), ddl in aula forzatura inaccettabile

(ANSA) – ROMA, 16 SET – “E’ stata una forzatura inaccettabile quella di portare subito la riforma in Aula. Gli emendamenti presentati in commissione erano stati ritirati. Si sarebbe potuto procedere con l’esame in commissione”. Lo ha detto il capogruppo di Fi Paolo Romani.

Condividi: