Libano: scontri in piazza, contusi e oltre 40 fermati

(ANSA) – BEIRUT, 16 SET – Diversi contusi, alcuni feriti e almeno 42 persone arrestate sono il bilancio degli scontri scoppiati oggi nel centro di Beirut durante contestazioni popolari contro i principali leader politico-confessionali, impegnati oggi nella seconda riunione del Dialogo nazionale indetto dal leader del parlamento Nabih Berri. Lo riferiscono varie fonti libanesi. Due le ondate di scontri. Nella seconda sono intervenuti sostenitori di Berri armati di bastone contro i manifestanti.

Condividi: