Parolin, alt embargo Usa, più libertà Cuba

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 17 SET – Quella della Santa Sede sull’embargo Usa a Cuba “è una posizione contraria” perché “questo tipo di sanzione, provoca disagi, sofferenze nella popolazione che lo subisce”. Lo dice il cardinale Pietro Parolin in un’intervista al Ctv in vista del viaggio di papa Francesco a Cuba e negli Stati Uniti, auspicando che “una revoca possa portare però anche una maggiore apertura dal punto di vista della libertà e dei diritti umani”.

Condividi: