Calcio: il padre di Florenzi, Sandro non si monterà la testa

(ANSA) – ROMA, 17 SET – Un gol da cineteca al Barcellona e i titoli sui principali giornali sportivi mondiali: serata indimenticabile, ieri, per Alessandro Florenzi. E anche per la sua famiglia. “Non ho parole, tutto credevo fuorché uscisse una cosa simile”, confessa il papà del terzino della Roma, Luigi, tuttavia convinto che il clamore per il gol in Champions non cambierà il figlio: “È un ragazzo umile. E poi come si alza di un palmo da terra, sono io il primo a stopparlo. Il mio complimento per lui è sempre: somaro”.

Condividi: