Ciclismo: morta a 45 anni Valeria Cappellotto

(ANSA) – ROMA, 17 SET – Valeria Cappellotto, 45 anni, ex ciclista su strada e campionessa italiana in linea nel ’99, è morta la notte scorsa nella sua casa di Marano (Vicenza). Sconfitta da un male incurabile, Valeria è la sorella minore della campionessa del mondo Alessandra Cappellotto. Lascia il marito e tre figli. Aveva partecipato a più campionati del mondo, finendo 5/a a Verona nel ’99. Vinse il Giro di Toscana del ’98 e due volte, nel ’95 e ’96, il Trofeo Alfredo Binda.

Condividi: