Lei lo respinge, lui le spara e tenta il suicidio

(ANSA) – ROMA, 18 SET – Un operaio italiano di 72 anni ha ferito con un colpo di fucile un’operaia 58enne di Capo Verde in un’azienda vinicola di Ariccia, vicino Roma, e ha poi tentato di togliersi la vita. E’ accaduto intorno alle 5:30. I due sono stati trasportati in ospedale in gravi condizioni. Sembrerebbe che alla base del gesto ci sia un’infatuazione non corrisposta. L’anziano, piantonato in ospedale, è in stato di arresto per tentato omicidio.

Condividi: