Incidenti lavoro: giovane operaio muore nel Napoletano

(ANSA) – NAPOLI, 18 SET – Un operaio di 28 anni, Gioacchino Verde, è morto in un incidente sul lavoro verificatosi a Casandrino (Napoli). Il giovane, residente a Sant’Antimo, nel Napoletano, è stato trovato in fin di vita a terra, forse folgorato, vicino all’impastatrice di cemento nel cantiere edile privato per la costruzione di una stabile dove lavorava. Circa un’ora dopo è morto. Sul posto i carabinieri della stazione di Grumo Nevano per le indagini.(ANSA).

Condividi: