Gerusalemme, richiamati riservisti Guardia frontiera

(ANSA) – TEL AVIV, 18 SET – In seguito al deteriorarsi della situazione a Gerusalemme, l’esercito israeliano ha deciso di richiamare in servizio un numero imprecisato di riservisti della Guardia di frontiera. Secondo la stampa, si dovrebbe trattare di alcune centinaia di ufficiali ed agenti. Oggi al termine delle preghiere islamiche del venerdì una serie di incidenti si sono verificati a Gerusalemme est e in Cisgiordania. A Gerusalemme est scontri fra dimostranti e polizia sono avvenuti a Ras el-Amud.

Condividi: