Ucciso a Napoli: indagini Cc, non esclusa alcuna pista

(ANSA) – NAPOLI, 19 SET – I carabinieri non escludono alcuna pista, anche se ritengono meno plausibile quella di una rapina finita tragicamente, per l’omicidio di Andrea Saraiello, il giovane di 26 anni ucciso ieri sera in via Bleriot, nel quartiere di San Pietro a Patierno, non lontano dall’aeroporto di Capodichino, a Napoli. Il giovane risulta incensurato. Le modalità con le quali è stato ucciso sono quelle tipiche di un agguato camorristico. Almeno tre i colpi esplosigli contro.

Condividi: