Pakistan: Hrw, stop a impiccagione di condannato paralizzato

(ANSA) – ISLAMABAD, 20 SET – La ong Human Rights Watch (Hrw) ha rivolto un pressante appello alle autorita’ del Pakistan affinche’ sia sospesa l’esecuzione della condanna a morte per impiccagione fissata per martedi’ di Abdul Basit, che e’ dal 2010 su una sedia a rotelle, paralizzato dalla vita in giu’. Basit, ex amministratore di una universita’ medica, e’ stato condannato a morte nel 2009 per omicidio. Mentre era nel ‘braccio della morte’, ha contratto una meningite tubercolare che ne ha provocato la paralisi

Condividi: