Yemen: rilasciati sei ostaggi stranieri dopo oltre 5 mesi

(ANSA) – SANAA, 20 SET – Sei stranieri che erano tenuti in ostaggio a Sanaa, in Yemen, da oltre cinque mesi sono stati rilasciati: lo hanno reso noto miliziani shiiti e funzionari dell’aeroporto della capitale. I sei – tre americani, due sauditi e un britannico – attualmente sono in viaggio verso l’Oman, che ha negoziato la loro liberazione. I ribelli Houthi si sono rifiutati di fornire le ragioni del loro sequestro, ma almeno uno di loro è un giornalista che, hanno detto, “è entrato nel Paese illegalmente”.

Condividi: