Rep.Ceca, bandiera-mutande al posto vessillo presidenziale

(ANSA) – PRAGA, 20 SET – Un gruppo di artisti della Repubblica Ceca ha sostituito la bandiera presidenziale che sventola sul Castello di Praga con un enorme paio di mutande rosse da uomo in segno di protesta contro il presidente Milos Zeman. Il gruppo, denominato ‘Ztohoven’, ha spiegato che la nuova bandiera è quella più appropriata “per un uomo che non si vergogna di niente”. Negli ultimi giorni Zeman ha criticato i migranti che arrivano in Europa e, al ritorno da un viaggio in Cina, ha elogiato i leader del Paese.

Condividi: