Nucleare: Rohani,con intesa primi passi per ridurre ostilità

(ANSA) – NEW YORK, 21 SET – Con lo storico accordo sul nucleare, gli Stati Uniti e l’Iran hanno compiuto i “primi passi” per ridurre le ostilità, ma nonostante l’intesa “le distanze, i disaccordi, la mancanza di fiducia, non andranno via presto”. Lo ha detto il presidente iraniano, Hassan Rohani, in un’intervista al programma ’60 Minutes’ della Cbs. Il presidente si è poi detto fiducioso che il Parlamento iraniano e il Consiglio Supremo per la Sicurezza Nazionale approveranno l’accordo.

Condividi: