Droga: padre di arrestato a polizia, siete troppo rigidi

(ANSA) – VIESTE (FOGGIA), 21 SET – “Non avete altro da fare?”, “siete troppo rigidi, neanche ne avesse avuto un chilo”: così ai poliziotti il padre di un 19enne arrestato nel centro storico di Vieste perché trovato in possesso di 50 grammi di cocaina. L’uomo, che è stato denunciato, ha minacciato di morte i poliziotti che lo avevano informato dell’arresto del figlio, accusandoli anche di essere corrotti. Il 19enne, Gianmarco Pecorelli, è stato arrestato nell’ambito di controlli fatti dal Commissariato di Manfredonia.

Condividi: