Cittadinanza onoraria di Modena a Pansa, impegno Ps sisma

(ANSA) – MODENA, 21 SET – La cittadinanza onoraria di Modena è stata conferita oggi al capo della Polizia Alessandro Pansa per l’impegno delle donne e degli uomini Ps nel terremoto (2012) e nell’esondazione del Secchia (2014). La motivazione letta dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli rileva come “la Polizia ha manifestato oltre l’alto senso del dovere uno spirito di grande solidarietà verso le popolazioni colpite, che anche grazie alla presenza e all’aiuto delle Forze dell’ordine hanno potuto risollevarsi e ripartire”. (ANSA).

Condividi: