Scuola:Padova ‘taglia’ corsi mediatori per bimbi stranieri

(ANSA) – PADOVA, 22 SET – Il Comune di Padova, guidato dalla Lega, ha deciso di rescindere il contratto con i mediatori culturali che affiancavano i bambini stranieri nelle scuole pubbliche cittadine. “Abbiamo tagliato il progetto dei mediatori culturali – ha detto il sindaco Massimo Bitonci – perché costava una somma molto importante e perché, abbiamo scoperto, in realtà non serviva tanto ai bambini ma ai loro genitori che non capiscono l’italiano”.

Condividi: