Riforme: c’è accordo Pd, futuri senatori scelti da cittadini

(ANSA) – ROMA, 23 SET – La maggioranza ha raggiunto un accordo nella notte e ha depositato tre emendamenti alla riforma costituzionale, firmati da Anna Finocchiaro, sulla elettività dei senatori, sulle funzioni del Senato e sui giudici costituzionali. I futuri senatori, afferma il testo frutto dell’intesa nel Pd, saranno decisi “in conformità alle scelte espresse dagli elettori per i candidati consiglieri in occasione del rinnovo dei medesimi organi, secondo le modalità stabilite dalla legge”.

Condividi: