Egitto: graziato giornalista Al Jazeera

(ANSA) – CAIRO, 23 SET – Il giornalista di Al Jazeera, Mohamed Fahmy, in carcere in Egitto, ha ricevuto la grazia del presidente al Sisi. Lo riferisce il suo legale. Il provvedimento prevede la grazia anche per altri 99 attivisti. Fahmy era stato condannato a tre anni di carcere per la diffusione di “notizie false” e copertura faziosa.

Condividi: