Juncker, ora azioni Ue coraggiose e comuni

(ANSA) – BRUXELLES, 23 SET – “Ieri c’è stato un primo passo storico, genuino e lodevole, espressione della solidarietà Ue. Ma non può essere la fine della storia. E’ tempo di ulteriori azioni coraggiose determinate e concertate da parte delle Istituzioni Ue e degli Stati”. Lo sostiene in una nota il presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker.

Condividi: